Archivio degli autori admin

Diadmin

Lavori di completamento delle infrastrutture di Security nel Porto di Brindisi

I lavori di completamento delle infrastrutture di Security nel Porto di Brindisi sono rendicontati a valere sul P.O.R. Puglia FESR-FSE 2014-2020, Fondo FESR, Asse prioritario VII, Azione 7.4 “Interventi per la competitività del sistema portuale e interportuale” contribuendo al perseguimento dell’obiettivo specifico 7.d “Aumentare la competitività del sistema portuale e interportuale”  del citato Programma Operativo. L’intervento è orientato esclusivamente al raggiungimento degli obiettivi di sicurezza previsti per gli scali marittimi. In particolare il progetto si inquadra nel complessivo intervento di adeguamento alle normative di settore previste in materia di Security, con la finalità di adeguare l’intera area portuale ai requisiti previsti dalla normativa vigente mediante l’installazione di una recinzione di idonea altezza e robustezza e di dispositivi di videosorveglianza, gestione accessi e antincendio. L’intervento include altresì la realizzazione di infrastrutture a servizio dell’Agenzia delle Dogane e della Guardia di Finanza nonché strumenti software di supporto alle forze dell’ordine ai fini dell’esercizio delle funzioni essenziali nell’ambito della sicurezza e del controllo dei traffici.

Diadmin

Piano Operativo Triennale 2017-2019 dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale

Il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale ha approvato, con Delibera nr.8 del 25/10/2017,  il Piano Operativo Triennale 2017-2019.

Di seguito è disponibile il documento:

AdSPMAM – Piano Operativo Triennale 2017-2019

Diadmin

ADSP: I porti dell’Adriatico meridionale nel direttivo di Medcruise.

Lo spagnolo Airam Diaz Pastor è il nuovo presidente di MedCruise, l’associazione che riunisce più di 100 porti e 40 operatori del settore delle crociere, tra i più importanti nel Mediterraneo,  tra il Mar Nero, il Mar Rosso e l’Atlantico più vicino.

Si sono svolte nella giornata di ieri, nel corso della 51ma Assemblea Generale di MedCruise, a Tolone (Francia), le elezioni per il rinnovo del board e del Presidente che per i prossimi tre anni saranno a capo dell’associazione dei porti crocieristici.

Grazie anche al supporto dei porti italiani il nuovo presidente, il direttore commerciale dei porti di Tenerife, Airam Diaz ha vinto il confronto con la collega turca Figen Ayan, del porto di Istanbul.

L’Italia ha fatto incetta di voti e da oggi potrà contare su tre posti nel board. Le elette sono Laura Cimaglia (vice presidente) in rappresentanza dei porti dell’adriatico meridionale; Cristina de Gregori (in rappresentanza del porto di Savona e di Genova) e Valeria Mangiarotti (in rappresentanza del porto di Cagliari) e dei porti della Sardegna.

La rappresentante dei porti dell’Adriatico Meridionale, Laura Cimaglia,  ha raccolto 52 voti su 66 porti votanti.

I porti dell’Adriatico meridionale nel direttivo di Medcruise

AC 13 ottobre 2017