LA PROFESSORESSA PAOLA BALDUCCI OSSERVATORE PERMANENTE E A TITOLO GRATUITO ALLE RIUNIONI DELL’ORGANISMO DI PARTENARIATO DELLA RISORSA DEL MARE DELL’ADSP MAM.

DiMaria Di Filippo

LA PROFESSORESSA PAOLA BALDUCCI OSSERVATORE PERMANENTE E A TITOLO GRATUITO ALLE RIUNIONI DELL’ORGANISMO DI PARTENARIATO DELLA RISORSA DEL MARE DELL’ADSP MAM.

La professoressa Paola Balducci sarà osservatore permanente e a titolo gratuito, fornendo il proprio qualificato apporto per le questioni di carattere legale, alle riunioni dell’Organismo di Partenariato della Risorsa del Mare dell’AdSP MAM. La docente, che vanta un lungo e qualificato curriculum, ha accettato l’invito del presidente Ugo Patroni Griffi di far parte del gruppo di osservatori permanenti, costituito dal Magnifico Rettore dell’Università di Bari, dal Magnifico Rettore del Politecnico di Bari e da Francesco Lorusso, già presidente della Corte dei Conti di Puglia.

Sono convinto– commenta il Presidente- che la professoressa Balducci, oltre a contribuire a implementare le buone prassi nell’amministrazione dell’AdSP, ci supporterà nell’individuazione delle iniziative più opportune finalizzate ad assicurare il rispetto della legalità da parte delle imprese del cluster marittimo, e in genere degli stakeholders. Vogliamo impiantare un sistema virtuoso che ci consenta di tutelare l’Ente e, soprattutto, la competitività delle imprese che si conformano alla legge.”

     “Metterò al servizio dell’Organismo la mia esperienza pluriennale su temi a me molto cari- commenta Paola Balducci– legalità e trasparenza sono il volano indissolubile della competitività”.

Paola Balducci è una giurista molto conosciuta e stimata in Italia. Oltre ad essere professore associato di Procedura Penale dell’Università del Salento, è stata componente Consiglio di presidenza della Corte dei conti e membro laico del CSM.

 

 

 

MDF, 10.10.2018