Bandi e Gare
Immagine avatar di Simone Muya DiSimone Muya
Gara 07/2021 – PORTO DI MONOPOLI. Manutenzione straordinaria della banchina molo Margherita.

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che con Determina del Presidente n. 206 del 08.06.2021 questa Amministrazione ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo e dato avvio alla procedura di affidamento dei lavori di “Manutenzione straordinaria della banchina molo Margherita, nel Porto di Monopoli, indicendo una procedura negoziata, ex art. 63 del d.lgs. n. 50 del 2016 e ss.mm.ii., art. 1 comma 2, lettera b) della L. 120/2020 come modificato dall’art. 51 della  L. 108/2021, da affidarsi con il criterio del minor prezzo,  determinato mediante ribasso a base d’asta, art. 95, comma 4 del d.lgs. 50/2016 ed art. 1, c.3, della L. 120 del 11.09.2020, come modificato dall’art. 51 del d.lgs. 77 del 31/05/2021 e rivolta a n. 15 Operatori Economici iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 e le soglie di cui all’art. 35 del d.lgs. n. 50 del 2016, in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG 7 in classifica I e superiori.

In data 31.08.2021 questa Stazione Appaltante ha avviato la procedura negoziata effettuando il sorteggio automatico, attraverso la piattaforma di e-procurement TuttoGare, in dotazione all’Ente, dei n. 15 Operatori Economici iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 e le soglie di cui all’art. 35 del d.lgs. n. 50 del 2016, in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG 7 in classifica I e superiori, con simultaneo invio, ai medesimi, della lettera di invito, come da verbale allegato:

VERBALE DI ESTRAZIONE:

Verbale_Estrazione del 31.08.2021.

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di MONOPOLI.

Breve descrizione dell’appalto:

L’appalto consiste nella realizzazione di lavori urgenti di messa in sicurezza di un tratto della Banchina Molo Margherita nel Porto di Monopoli, per mezzo di iniezioni di calcestruzzo da realizzarsi al piede dell’esistente banchina.

Categorie e classifiche:
OG 7 Opere marittime e lavori di dragaggio € 202.581,00– class. I –  100% _Prevalente

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto: L’importo dell’appalto posto a base dell’affidamento è definito come segue: 1) € 202.581,00 Importo complessivo dell’appalto; di cui: 1.a) € 196.717,18 Importo netto Lavori soggetto a ribasso; 1.b) € 5.863,82 Oneri di sicurezza non soggetti a ribasso;

Durata dell’appalto: 90 (novanta) giorni naturali e consecutivi successivi dalla data del Verbale di Consegna del Lavori.

Termine di presentazione delle offerte: 17/09/2021 ore 12:00:00;

La prima seduta pubblica: 20.09.2021 ore 10:00:00;

Il RUP è  ing. Francesco DI LEVERANO

LETTERA DI INVITO ED ALLEGATI:

Istruzioni per la partecipazione alla gara telematica

Lettera di invito_MOLO MARGHERITA_MO-signed

Modello A_Istanza di partecipazione

Modello_DGUE

AGGIUDICAZIONE:

GRADUATORIA PROVVISORIA

Determina P n. 355 del 22.09.2021

Avviso stipula contratto registrato elenco verbali

Immagine avatar di Barbara Bertoldo DiBarbara Bertoldo
GARA N. 11_BR APPALTO INTEGRATO: “PORTO DI BRINDISI. POTENZIAMENTO DEGLI ORMEGGI NAVI RO – RO A COSTA MORENA OVEST – REALIZZAZIONE DI UN PONTILE CON BRICCOLE” (CUP B81C18000110005 – CIG 8848479BDB)

Con Determina Presidenziale n. 278 del 26.07.2021 è stata avviata la procedura di gara aperta e telematica con applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi degli artt. 60 e 95 del d.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., aggiornato alla L. 108/2021, relativa all’Appalto Integrato: “Porto di Brindisi: potenziamento degli ormeggi navi ro-ro a Costa Morena Ovest – Realizzazione di un pontile con Briccole.”

CUP B81C18000110005 – CIG 8848479BDB

Importo complessivo d’appalto: € 7.922.145,37, di cui € 7.674.044,52 per lavori a corpo soggetti a ribasso, € 158.112,14 per oneri per la sicurezza ed € 18.199,32 per oneri della sicurezza anti Covid-19 non soggetti a ribasso ed € 71.789,39 per spese tecniche per progetto esecutivo soggette a ribasso;

Luogo di esecuzione: Porto di Brindisi;

Durata dell’appalto: Per la progettazione esecutiva 30 (trenta) giorni naturali e consecutivi successivi a far data dal ricevimento del provvedimento di inizio della progettazione esecutiva. Per la ultimazione dei lavori 330 (trecentotrenta) giorni naturali e consecutivi successivi dalla data del Verbale di Consegna del Lavori;

Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del d.lgs. 50/2016, sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

Capacità tecnica: Attestazione SOA in categoria OG 7 classifica VI (per prestazioni di progettazione e costruzione) servizio di progettazione rientrante in categoria D.01 – (Opere di navigazione interna e portuali); Si precisa che i professionisti interni od esterni – associati od individuati – devono essere in possesso, pena esclusione, della capacità tecnica-professionale di cui al punto 7.2 B) del disciplinare di gara.

  • Termine per il ricevimento delle offerte: 21.10.2021, ore 12:00;

 

  • Termine per il ricevimento quesiti: 08.10.2021, ore 21:00;

 

  • Apertura delle offerte: 22.10.2021, ore 10:00;

 

La procedura di gara sarà gestita telematicamente sulla piattaforma TuttoGare all’indirizzo https://gare.adspmam.it/

Progetto esecutivo: Scaricabile dal seguente LINK https://www.adspmam.it/owncloud/index.php/s/d29TQ1k2i8BMY6u –  ENTRO LA DATA DI SCADENZA LINK: 21.10.2021;

Bando pubblicato in: G.U.U.E n. ID: 2021/S 172-448216 – G.U.R.I. n. 103 del 06.09.2021.

Il responsabile del procedimento: Ing. Francesco DI LEVERANO

DOCUMENTI DI GARA:

Determina P n. 278 del 26.07.2021

Verbale di Validazione Progetto definitivo Briccole-signed

progetto esecutivo_LINK

bando di gara-signed

Disciplinare di gara_briccole -signed

Istruzioni per la partecipazione alla gara telematica

Modello A_ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI

CHIARIMENTI:

riepilogo chiarimenti n. 1 al 05.10.2021

riepilogo chiarimenti n. 2 al 08.10.2021

ATTO DI COSTITUZIONE DEL SEGGIO DI GARA

Determina P 403-del 21.10.2021

AVVISI:

Avviso n. 1 del 22.10.2021

Avviso n. 2 del 25.10.2021

Avviso n. 3 del 29.10.2021

Avviso n. 4 del 19.11.2021

 

 

 

 

Immagine avatar di Livia Chiatante DiLivia Chiatante
GARA 2021_09BR “Porto di Brindisi. Servizio di assistenza ed informazione ai passeggeri, instradamento veicoli e gestione carrelli portabagagli” [CIG 8837479660]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 292 del 28.07.2021, questa Amministrazione ha disposto l’avvio della gara per l’affidamento del “Servizio di assistenza ed informazione ai passeggeri, instradamento veicoli e gestione carrelli portabagagli nel porto di Brindisi”, mediante procedura negoziata, ex art. 36 del d.lgs. n. 50 del 2016 e ss.mm.ii., da espletare in applicazione dell’art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2021 convertito dalla L. n. 120/2020 e modificato dall’art 51 del D.L. 77/2021, da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95, comma 3, lett. a) del d.lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.

A tal fine, in data 03.08.2021 è stato effettuato un sorteggio automatico, attraverso la piattaforma di e-procurement TuttoGare in dotazione all’Ente, rivolto a n. 10 operatori economici iscritti sia all’Albo telematico dei fornitori della precitata piattaforma sia all’Albo Fornitori dell’AdSP MAM, nella Sezione III – con CPV 6371271Servizi di monitoraggio del traffico”.

Il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è il giorno 20.08.2021 ore 10:00.

L’appalto è stipulato a misura.

Luogo di esecuzione: Porto di Brindisi.

Breve descrizione dell’appalto: Il servizio si suddivide in 3 prestazioni principali da espletarsi nelle aree del Porto di Brindisi, individuate nelle specifiche tecniche pubblicate negli atti di gara, e consistenti in:

a) assistenza supplementare all’instradamento alla viabilità dei mezzi pesanti e della corretta gestione dei flussi di traffico nel periodo di tempo che precede la chiamata all’imbarco; incolonnamento dei veicoli in attesa di chiamata di imbarco, assegnazione delle aree di sosta per i veicoli in attesa d’imbarco e regolazione del flusso veicolare in imbarco;

b) assistenza e prima accoglienza ai passeggeri in partenza e a quelli sbarcati al fine di fornire loro informazioni relative ad orari di partenza navi, di avvio delle operazioni d’imbarco, indicazioni in merito all’espletamento delle procedure di check-in, etc…, informazioni relative ai servizi presenti in ambito portuale (parcheggi-bar-luogo di culto-deposito bagagli, etc…), nonché ai numeri ed indirizzi utili;

c) monitoraggio dei carrelli portabagagli di proprietà dell’AdSP MAM affinché non vengano imbarcati sui traghetti in linea e rimangano nella disponibilità dell’Autorità; cura dell’impilaggio dei carrelli e custodia sino alla partenza dei traghetti a fine operazioni d’imbarco e/o durante lo svolgimento delle stesse.

Importo complessivo dell’appalto€ 110.044,00 (euro centodiecimilaquarantaquattro/00) di cui € 104.850,00 (euro centoquattromilaottocentocinquanta/00) per servizi, € 4.194,00 (euro quattromilacentonovantaquattro/00) per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso ed €  1.000,00 (euro mille/00) per oneri relativi ad apprestamenti sanitari COVID-19 non soggetti a ribasso. L’importo della manodopera per il servizio a misura è stimato in € 94.365,00 (euro novantaquattromilatrecentosessantacinque/00).

Durata dell’appalto:  6 mesi dalla data di consegna del servizio.

La prima seduta pubblica: 23.08.2021 ore 10:00.

Il RUP è Laura Cimaglia

Immagine avatar di Barbara Bertoldo DiBarbara Bertoldo
GARA 2021_08 BA: PROCEDURA APERTA “PORTO DI BARI. REALIZZAZIONE DI DENTE DI ATTRACCO ALLA BANCHINA CAPITANERIA NELLA DARSENA INTERNA MOLO S. VITO. CUP: B91C18000160005 – CIG: 8820036BF3”

Con Determina Presidenziale n. 254 del 07.07.2021 è stata avviata la procedura di gara aperta e telematica con applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi degli artt. 60 e 95 del d.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii., relativa all’appalto: “Porto di Bari – Realizzazione di dente di attracco alla banchina Capitaneria nella darsena interna Molo S. Vito.”

CUP: B91C18000160005 – CIG: 8820036BF3

Importo complessivo d’appalto: €2.356.126,39 Importo complessivo dell’appalto; di cui €2.287.571,15 Importo netto Lavori soggetto a ribasso ed €68.555,24 Oneri di sicurezza non soggetti a ribasso;

Luogo di esecuzione: Porto di Bari;

Durata dell’appalto: 182 (centottantadue) giorni naturali e consecutivi successivi dalla data del Verbale di Consegna del Lavori;

Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 del d.lgs. 50/2016, sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

  • Termine per il ricevimento delle offerte: 13.09.2021, ore 12:00;
  • Termine per il ricevimento quesiti: 06.09.2021, ore 21:00;
  • Apertura delle offerte: 14.09.2021, ore 10:00;

La procedura di gara sarà gestita telematicamente sulla piattaforma TuttoGare all’indirizzo: https://gare.adspmam.it/gare/id39209-dettaglio

Progetto esecutivo: Scaricabile dal seguente LINK https://www.adspmam.it/owncloud/index.php/s/txKAgqZr8wRMyXX – PASSWORD: denteattracco – ENTRO LA DATA DI SCADENZA LINK: 13.09.2021;

Bando pubblicato sulla G.U.R.I. n° 87 del 30/07/2021.

Il responsabile del procedimento: Ing. Annunziata Attolico;

DOCUMENTI DI GARA:

Determina P n. 254 del 7.07.2021 (1)

bando di gara-signed

Disciplinare di gara-signed

progetto esecutivo SPORGENTE_LINK-signed

Criteri OEV_gara _aperta

Istruzioni per la partecipazione alla gara telematica

Modello A – Istanza di partecipazione

Validazione_Dente-signed

Dichiarazione_DL_art4DM49-signed

asset-AOO-1-CAB-0000062_20210415_P002.20-001.02_RARI.01-signed

CHIARIMENTI:

riepilogo chiarimenti al 07.09.2021

AVVISI:

Avviso differimento 1° seduta pubblica di gara

Avviso apertura offerte economiche

ATTO DI COSTITUZIONE DEL SEGGIO DI GARA:

Determina P 337 del 13.9.2021

ATTO DI COSTITUZIONE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE:

Determina P n 350 del 21 9 2021

Le dichiarazioni di “Accettazione incarico e Dichiarazione insussistenza conflitto interesse” ed i “CV” dei componenti della commissione giudicatrice sono visibili su Amministrazione Trasparente del Profilo di Committente – https://adspmam.etrasparenza.it/archivio11_bandi-gare-e-contratti_0_674968_876_1.html 

DETERMINA DI AGGIUDICAZIONE:

Determina P n. 411 del 28.10.2021

proposta di aggiudicazione_relazione del RUP-signed

 

 

 

 

 

 

 

Immagine avatar di Simone Muya DiSimone Muya
GARA 06/2021: Porto di Bari. Adeguamento delle postazioni di controllo della polizia in corrispondenza del varco pedonale AC 6 all’interno della Stazione Marittima Ausiliaria e del varco carrabile AC 5

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che con Determina del Presidente n. 143 del 22.04.2021 questa Amministrazione ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo e dato avvio alla procedura di affidamento dei lavori di “Adeguamento delle postazioni di controllo della polizia in corrispondenza del varco pedonale AC 6 all’interno della Stazione Marittima Ausiliaria e del varco carrabile AC 5, nel Porto di Bari, indicendo una procedura negoziata, ex art. 36 del d.lgs n. 50 del 2016 e ss.mm.ii. come modificati dall’art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con L. n. 120/2020, da affidarsi con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso a base d’asta, art. 95, comma 4 del d.lgs. 50/2016 ed art. 1, c.3, della L. 120 del 11.09.2020 e rivolta a n. 10 Operatori Economici iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 e le soglie di cui all’art. 35 del d.lgs. n. 50 del 2016, in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG1 in classifica II e superiori.

In data 04.06.2021 questa Stazione Appaltante ha avviato la procedura negoziata effettuando il sorteggio automatico, attraverso la piattaforma di e-procurement TuttoGare, in dotazione all’Ente, dei n. 15 Operatori Economici iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 e le soglie di cui all’art. 35 del d.lgs. n. 50 del 2016, in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG1 in classifica II e superiori, con simultaneo invio, ai medesimi, della lettera di invito, come da verbale allegato:

VERBALE DI ESTRAZIONE:

Verbale_Estrazione

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di BARI.

Breve descrizione dell’appalto: L’intervento in oggetto consiste nel ridisegno delle aree delle postazioni di controllo di polizia, pedonale e carrabile all’interno della Stazione Marittima Ausiliaria molo “Tatarella”, migliorando i requisiti funzionali e tecnici delle postazioni.

Categorie e classifiche:
OG 1 Opere edili civili e prefabbricate € 409.000,00– class. II –  100% _Prevalente

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto: L’importo dell’appalto posto a base dell’affidamento è definito come segue: 1) € 419.000,00 Importo complessivo dell’appalto; di cui: 1.a) € 409.000,00 Importo netto Lavori soggetto a ribasso; 1.b) € 10.000,00 Oneri di sicurezza non soggetti a ribasso;

Durata dell’appalto: 240 (duecentoquaranta) giorni naturali e consecutivi successivi dalla data del Verbale di Consegna del Lavori fino ovvero entro il diverso termine offerto dall’operatore economico aggiudicatario dell’appalto con la propria offerta tecnica.

Termine di presentazione delle offerte: 23/06/2021 ore 12:00:00;

La prima seduta pubblica: 24.06.2021 ore 10:00:00;

Il RUP è  ing. Francesco DI LEVERANO

LETTERA DI INVITO ED ALLEGATI:

Lettera di invito_VARCHI AC5 AC6-signed

Istruzioni per la partecipazione alla gara telematica

Modello A_Istanza di partecipazione

Modello_DGUE

NOMINA SEGGIO DI GARA:

D.P. n. 237 del 23.06.2021_nomina seggio

CV+DICH Cimaglia

CV+DICH_Muya

CV+DICH_Chiatante

AVVISI:

avviso apertura offerte economiche

graduatoria provvisoria

Avviso stipula contratto registrato elenco verbali

AGGIUDICAZIONE:

D.P. n. 252 del 6.07.2021_aggiudicazione

Proposta agg. LI.RI_relazioneRUP-signed

avviso di appalto aggiudicato

SUBAPPALTO:

Determina P n. 401 del 20.10.2021

Relazione subappalto_Giannelli rev 01 DI-signed-signed

 

Immagine avatar di Barbara Bertoldo DiBarbara Bertoldo
GARA 2021_05 BA PORTO DI BARI – REALIZZAZIONE DI DENTE DI ATTRACCO ALLA BANCHINA “CAPITANERIA” NELLA DARSENA INTERNA MOLO S. VITO. [CUP: B91C18000160005 – CIG: 8727097445]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che con Determina del Presidente n. 145 del 22.04.2021 questa Amministrazione ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo e dato avvio alla procedura di affidamento dei lavori di “Realizzazione di dente di attracco alla banchina Capitaneria nella darsena interna molo S. Vito”, nel Porto di Bari, indicendo una procedura negoziata, ex art. 63 del d.lgs n. 50 del 2016 e ss.mm.ii. ed art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con L. n. 120/2020, da affidarsi con sulla base dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’ art. 1, c.3 del D.L. n 76/2020 convertito con L. n. 120/2020 e del comma 3 dell’art. 95 del Codice, secondo le modalità ed i criteri per l’assegnazione dei punteggi illustrati negli atti di gara e rivolta a n. 15 Operatori Economici iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 e le soglie di cui all’art. 35 del d.lgs. n. 50 del 2016, in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG7 in classifica III BIS e superiori.

In data 31.05.2021 questa Stazione Appaltante ha avviato la procedura negoziata effettuando il sorteggio automatico, attraverso la piattaforma di e-procurement TuttoGare, in dotazione all’Ente, dei n. 15 Operatori Economici iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 e le soglie di cui all’art. 35 del d.lgs. n. 50 del 2016, in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG7 in classifica III BIS e superiori, con simultaneo invio, ai medesimi, della lettera di invito, come da verbale allegato:

VERBALE DI ESTRAZIONE:

Verbale_Estrazione (1)

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di BARI.

Breve descrizione dell’appalto: L’Appalto riguarda i lavori di realizzazione di un dente di attracco alla banchina “Capitaneria” nella darsena interna Molo San Vito nel Porto di Bari, così come meglio evidenziati negli elaborati progettuali e nel Capitolato Speciale d’Appalto. Nello specifico l’intervento consiste nella realizzazione di un dente di raccordo tra le banchine Dogana e Capitaneria della Darsena Interna del porto di Bari, per modificare l’attuale tratto diagonale della banchina e creare un accosto ad angolo retto utile per l’attracco di navi Ro-Ro.

Categorie e classifiche:
OG 7 Opere marittime e lavori di dragaggio € 1.359.829,81 – class. III bis –  59.44% _Prevalente
OS21 Opere strutturali speciali € 927.741,34  – class. III – 40.56% _Scorporabile

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto: L’importo dell’appalto posto a base dell’affidamento è definito come segue: 1) € 2.356.126,39 Importo complessivo dell’appalto; di cui: 1.a) € 2.287.571,15 Importo netto Lavori soggetto a ribasso; 1.b) € 68.555,24 Oneri di sicurezza non soggetti a ribasso;

Durata dell’appalto: 182 (centottantadue) giorni naturali e consecutivi successivi dalla data del Verbale di Consegna del Lavori fino ovvero entro il diverso termine offerto dall’operatore economico aggiudicatario dell’appalto con la propria offerta tecnica.

Termine di presentazione delle offerte: 21.06.2021 ore 12:00:00;

La prima seduta pubblica: 22.06.2021 ore 10:00:00;

Il RUP è la dott.ssa ing. Annunziata Attolico

La gara al termine del ricevimento delle offerte previsto per il 21.06.2021 ore 12:00:00 è andata deserta.

LETTERA DI INVITO ED ALLEGATI:

Determina P n. 145 del 22.04.2021

Lettera di invito_SPORGENTE -signed

progetto esecutivo SPORGENTE_LINK rev 01

Istruzioni per la partecipazione alla gara telematica

Modello A – Istanza di partecipazione

Criteri OEV-signed[8376]-signed

asset-AOO-1-CAB-0000062_20210415

_P002.20-001.02_RARI.01-signed

Dente_rel_det contrarre

Determina P n 155 del 20 42020-signed (3)

Dichiarazione_DL_art4DM49-signed

Rrelazione-signed Validazione_Dente-signed

ESITO:

DETERMINA 241 del 24.6.2021

Relazione ESITO GARA DESERTA-signed-signed

 

 

 

 

 

Immagine avatar di Veronica Gagliano DiVeronica Gagliano
GARA 2021_04_BA: “PORTO DI BARI – INTERVENTO DI MOVIMENTAZIONE DEI SEDIMENTI ALL’INTERNO DEL BACINO PORTUALE. ATTIVITÀ DI MONITORAGGIO AMBIENTALE”. [CUP: B97I18064610005 – CIG: 8726919162].

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 142 del 22.04.2021, questa Amministrazione ha dato avvio alla procedura di affidamento dell’appalto denominato :  Porto di Bari – Intervento di movimentazione dei sedimenti  all’interno  del  bacino  portuale. Attività  di  monitoraggio  ambientale” indicendo , indicendo una procedura negoziata, ex art. 63 del d.lgs n. 50 del 2016 e ss.mm.ii. ed art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con L. n. 120/2020, da affidarsi con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso a base d’asta, ai sensi dell’art. 95 co. 4 del D.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii..e rivolta a tutti gli operatori economici iscritti alla Categoria CPV 717, Sezione III  – servizi di importo compreso tra € 40.000,00 e le soglie di cui all’art. 35, comma 1, lett. c) e comma 2, lett. b) del d.lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. dell’albo degli Operatorie Economici dell’Ente;

Il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è il giorno 27.05.2021 ore 12:00:00

Ai sensi dell’art. 29, comma 2,  e dell’art. 53 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., si procede alla pubblicazione della procedura negoziata, dopo la scadenza prevista per la presentazione delle offerte.

Alla data prevista per la scadenza della presentazione delle offerte sono regolarmente pervenuti nei termini prescritti numero 2 plichi di gara relativi ai seguenti OO.EE. invitati:

1.      CHIMILAB S.R.L.: Prot. n. 2186225 del 26/05/2021
2.      ENVIRONMENTAL SURVEYS S.R.L.: Prot. n. 2188951 del 27/05/2021

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Bari.

Breve descrizione dell’appalto:

L’Appalto riguarda l’esecuzione dell’attività di monitoraggio ambientale dell’“Intervento di movimentazione dei sedimenti all’interno del bacino portuale” di Bari ex art. 2 comma 1 lettera f), del D.M. 173/2016, che interessa due distinte aree del bacino portuale: l’Imboccatura e la Darsena di Levante.

Tutte le attività oggetto dell’appalto dovranno essere svolte come da specifiche contenute negli elaborati progettuali e nel Capitolato.

Le attività di monitoraggio, del quale di seguito si riporta una descrizione sintetica rinviando per i dettagli all’Elaborato B – Piano di Monitoraggio Ambientale (corrispondente all’Elaborato B.4 del progetto esecutivo), sono previste nelle fasi ante operam, in corso d’opera e post operam.

Le indagini analitiche dovranno essere eseguite sulle matrici acqua, sedimento e biota come segue:

  • sulla colonna d’acqua verifica mediante rilievi con sonda multiparametrica e prelievo ed analisi di campioni d’acqua destinati ad analisi chimiche, fisiche, microbiologiche e della componente fitoplanconica;
  • sui sedimenti prelievo ed analisi di campioni superficiali di sedimento destinati ad analisi chimiche, fisiche, microbiologiche ed ecotossicologiche;
  • sul biota analisi sulla comunità macrozoobentoniche mediante prelievo di campioni di sedimento superficiale e la verifica del potenziale bioaccumulo nei bivalvi tramite protocollo Mussel Watch.

Dovranno eseguirsi una campagna di monitoraggio ante operam e una campagna di monitoraggio post operam su tutte le matrici ambientali come su indicate; in corso d’opera sono previste n. 4 campagne per la matrice acqua, n. 4 prove di bioaccumulo nei bivalvi tramite protocollo Mussel Watch e n. 3 campagne sul sedimento e comunità macrozoobentoniche.

Ciascuna campagna prevedere:

–  attività di campionamento e preparazione dei campioni e trasporto in laboratorio;

–  esecuzione delle analisi;

–  restituzione risultanze analitiche e consegna della Relazione Tecnica predisposta da un biologo.

 

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto 153.899,40 (euro centocinquantatremilaottocentonovantanove/40)

Durata dell’appalto:Le attività di monitoraggio sono previste nelle fasi ante operam, in corso d’opera e post operam come specificato nell’art. 20 del CSA.

L’Appaltatore dovrà eseguire le attività di campionamento ante operam entro 15 giorni a decorrere dalla data di sottoscrizione del verbale di avvio dell’esecuzione del contratto.

L’Appaltatore dovrà eseguire le attività di monitoraggio previste, nel rispetto dei tempi indicati nell’Elaborato B – Piano di Monitoraggio Ambientale (corrispondente all’Elaborato B.4 del progetto esecutivo) e scanditi nell’art. 21 del Capitolato. In base al cronoprogramma dei lavori per l’esecuzione dell’ ”Intervento di movimentazione dei sedimenti in ambito portuale” e ai tempi previsti per l’esecuzione dei monitoraggi ambientali, la durata complessiva del servizio è stimata in 228 giorni naturali consecutivi.

La prima seduta pubblica: 28.05.2021 ore 10:00:00

Il RUP è l’ing. FRANCESCO DI LEVERANO

Gli atti di gara sono, altresì, consultabili all’indirizzo: https://gare.adspmam.it/gare/id34593-dettaglio

ALLEGATI:

Determina P n. 191 del 27.05.2021

Graduatoria provvisoria

AGGIUDICAZIONE

Determina Presidente n. 228 del 22.06.2021

AVVISO

Avviso stipula contratto registrato elenco verbali

 

 

Immagine avatar di Veronica Gagliano DiVeronica Gagliano
GARA 2021_01BARL: “Porto di Barletta. Prolungamento di entrambi i moli foranei ed approfondimento dei fondali secondo le previsioni del PRP vigente. Revamping del progetto definitivo. Servizio di caratterizzazione ambientale e geotecnica dei fondali.” [CUP: PROV 0000014594 – CIG: 8664228B1F]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 85 del 10.03.2021, questa Amministrazione ha dato avvio alla procedura di affidamento del Servizio di caratterizzazione ambientale e geotecnica dei fondali nel Porto di Barletta –  Revamping del progetto definitivo – Prolungamento di entrambi i moli foranei ed approfondimento dei fondali secondo le previsioni del PRP vigente”, indicendo una procedura negoziata, ex art. 63 del d.lgs n. 50 del 2016 e ss.mm.ii. ed art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con L. n. 120/2020, da affidarsi con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso a base d’asta, ai sensi dell’art. 95 co. 4 del D.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii..e rivolta agli operatori economici di cui all’albo istituito presso il Ministero della Difesa ai sensi dell’art.104 comma 4 bis del D.lgs. nr. 81 del 9 aprile 2008, individuati giusta D.P. n. 85 del 10.03.2021.

Il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è il giorno 08.04.2021 ore 12:00:00

Ai sensi dell’art. 29, comma 2,  e dell’art. 53 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., si procede alla pubblicazione della procedura negoziata, dopo la scadenza prevista per la presentazione delle offerte.

Alla data prevista per la scadenza della presentazione delle offerte sono regolarmente pervenuti nei termini prescritti numero 2 plichi di gara relativi ai seguenti OO.EE. invitati: 

  1. CESUB. SRL – Prot. n. 2025875 del 07/04/2021
  2. SUB TECHNICAL EDIL SERVICES SRl -Prot. n. 2026772 del 08/04/2021;

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Barletta.

Breve descrizione dell’appalto: OGGETTO DELL’APPALTO

L’Appalto riguarda l’esecuzione della caratterizzazione geotecnica e ambientale dei fondali (ai sensi del D.M. 173/2016), nei pressi dell’Imboccatura del Porto di Barletta propedeutiche al progetto di prolungamento dei moli foranei del porto di Barletta, secondo le previsioni del Piano Regolatore Portuale vigente, così come meglio evidenziati negli elaborati progettuali e nel Capitolato Speciale d’Appalto.

L’appalto comprende, sinteticamente, l’esecuzione delle attività di cui alla PARTE III – PRESCRIZIONI TECNICHE del CSA:

  • Bonifica Bellica Sistematica Subacquea (BSS) per garantire l’assenza di eventuali ordigni bellici inesplosi nell’intorno dei punti di campionamento eseguito secondo la Direttiva GEN-BSS-001 anno 2020;
  • Attività di campionamento a mare e preparazione e trasporto dei campioni da analizzare in laboratorio;
  • Analisi di laboratorio e redazione della documentazione finale.L’appaltatore dovrà compiere tutte quelle attività necessarie per dare le opere indicate dal Direttore dei Lavori completamente ultimate in ogni loro parte secondo le regole dell’arte, impiegando materiali nuovi, delle migliori marche e di idonee caratteristiche.

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto€ 149.516,69 (euro centoquarantanovemilacinquecentosedici/69).

Durata dell’appalto: 120 (centoventi) effettivi decorrenti dalla data del verbale di consegna.

La prima seduta pubblica: 09.04.2021 ore 10:00:00 

Il RUP è l’ing. PAOLO IUSCO

Gli atti di gara sono, altresì, consultabili all’indirizzo: https://gare.adspmam.it/gare/id32089-dettaglio

 

AGGIUDICAZIONE

prospetto aggiudicazione del 9.4.2021

Determina P n. 174 del 12.05.2021_aggiudic. Barletta

Avviso stipula contratto registrato elenco verbali

SUBAPPALTI

Determina P 440 del 16.11.2021

Relazione subappalto_CESUB_SCA-signed-signed (1)

Immagine avatar di Donatella Infante DiDonatella Infante
GARA 2021_03BR “Porto di Brindisi – Realizzazione della vasca idrica di accumulo a Costa Morena Est [CUP: B81C15000000001 – CIG: 8632624AAD]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 64 del 18/02/2021, ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo e dato avvio alla procedura di affidamento dei lavori di “Realizzazione della vasca idrica di accumulo a Costa Morena Est”, nel Porto di Brindisi, indicendo una procedura negoziata, ex art. 63 del d.lgs n. 50 del 2016 e ss.mm.ii. ed art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con L.  n. 120/2020, da affidarsi con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso a base d’asta ex art. 95, comma 4 del d.lgs. 50/2016 ed art. 1, c.3, della L. 120 del 11.09.2020 e rivolta a n. 10 OO.EE iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 ed € 1.000.000,00, estratti tra gli operatori economici in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG1 in classifica II e superiori.

In data 10.03.2021 questa Stazione Appaltante ha avviato la procedura negoziata effettuando il sorteggio automatico, attraverso la piattaforma di e-procurement TuttoGare, in dotazione all’Ente, dei n. 10 Operatori Economici tra gli operatori iscritti nell’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, nella Sezione II – Lavori di importo compreso tra €150.000,00 ed €1.000.000,00, ed in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG1 in classifica II e superiori, con simultaneo invio, ai medesimi, della lettera di invito.

Il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è stato differito dal giorno 24.03.2021 ore 12:00:00 al giorno 31.03.2021 ore 12:00:00.

Ai sensi dell’art. 29, comma 2, e dell’art. 53 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., si procederà alla pubblicazione dei dati completi relativi alla procedura saranno pubblicati dopo la scadenza prevista per la presentazione delle offerte.

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Brindisi.

Breve descrizione dell’appalto: L’intervento in oggetto consiste nella realizzazione del sistema di disconnessione ed alimentazione tra la fornitura di acqua potabile da parte dell’Ente erogatore e l’utente finale, ovvero le navi merci e/o passeggeri che attraccheranno al molo di Costa Morena Est, o gli utenti delle torri faro, sui piazzali dello stesso. Per raggiungere tale obiettivo si è ipotizzato di realizzare una riserva di acqua potabile della capacità lorda 450 mc, attrezzata con stazione di spinta, adeguatamente dimensionata per poter soddisfare il fabbisogno derivante dalla condizione più sfavorevole: dover rifornire contemporaneamente una nave commerciale ed una nave da crociera, attraverso le bocchette di erogazione poste in posizione perimetrale lungo la banchina di Costa Morena Est.

Importo complessivo dell’appalto: € 564.083,98  quale importo complessivo dell’appalto, di cui € 550.404,91 quale importo netto dei lavori soggetto a ribasso ed € 13.679,07 quali oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

Ai sensi dell’art. 29, comma 2, e dell’art. 53 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., si procederà alla pubblicazione dei dati completi relativi alla procedura saranno pubblicati dopo la scadenza prevista per la presentazione delle offerte.

Il RUP è il dott. ing. Francesco Di Leverano.

A seguito del completamento delle operazioni di gara, si pubblica la graduatoria provvisoria determinata in esito alla seduta pubblica telematica del 26.04.2021.

Avviso n. 01 del 26.04.2021_graduatoria provvisoria

Verbali di gara:

Verbale_Estrazione

verbale n. 1 del 01.04.2021_signed

verbale n. 2 del 23.04.2021_signed

verbale n. 3 del 26.04.2021_signed

Determina di aggiudicazione: DP n. 154 del 28 4 2021

Proposta del RUP: _relazioneRUP-signed

Immagine avatar di Barbara Bertoldo DiBarbara Bertoldo
GARA 2021_02 BR “Porto di Brindisi – messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle torri faro nell’area di Costa Morena Ovest.” [CUP: B89B18000140007 – CIG: 8595749C76]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 19 DEL 15/01/2021, questa Amministrazione ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo e dato avvio alla procedura di affidamento dei lavori di “Messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle torri faro nell’area di Costa Morena Ovest.”, nel Porto di Brindisi, indicendo una procedura negoziata, ex art. 63 del d.lgs n. 50 del 2016 e ss.mm.ii. ed art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con L. n. 120/2020, da affidarsi con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso a base d’asta, ex art. 1, c.3 del D.L. n 76/2020 convertito con L. n. 120/2020 e rivolta a n. 10 OO.EE iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 ed € 1.000.000,00, estratti tra gli operatori economici in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG10 in classifica II e superiori.

In data 10.02.2021 questa Stazione Appaltante ha avviato la procedura negoziata effettuando il sorteggio automatico, attraverso la piattaforma di e-procurement TuttoGare, in dotazione all’Ente, dei n. 10 Operatori Economici tra gli operatori iscritti nell’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, nella Sezione II – Lavori di importo compreso tra €150.000,00 ed €1.000.000,00, ed in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG10 in classifica II e superiori, (allegato: Verbale Estrazione – 10/02/2021 11:53), con simultaneo invio, ai medesimi, della lettera di invito.

Il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è il giorno 08.03.2021 ore 12:00:00

Ai sensi dell’art. 29, comma 2,  e dell’art. 53 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., si procede alla pubblicazione della procedura negoziata, dopo la scadenza prevista per la presentazione delle offerte.

Alla data prevista per la scadenza della presentazione delle offerte sono regolarmente pervenuti nei termini prescritti numero 6 plichi di gara relativi ai seguenti OO.EE. invitati: 1) ARTEMIDE SRL UNIPERSONALE  – Prot. n. 1907009 del 04/03/2021; 2) MODOMEC ECOAMBIENTE SRL – Prot. n. 1909468 del 04/03/2021; 3) LACOGEIT SRL   Prot. n. 1909563 del 04/03/2021; 4) ELE.MER. S.R.L. IMPIANTI A SOCIO UNICO  – Prot. n. 1910138 del 05/03/2021; 5) B.G.M. SRL  – Prot. n. 1912253 del 05/03/2021; 6) GIANNI ROTICE S.R.L. a Socio Unico – Prot. n. 1915656 del 08/03/2021;

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Brindisi.

Breve descrizione dell’appalto: L’appalto comprende le opere previste negli elaborati di progetto con particolare riferimento alla relazione generale, agli elaborati grafici e al C.S.A., sinteticamente e non esaustivamente, si elencano qui di seguito le attività principali previste dall’intervento: – azioni di messa in sicurezza delle torri faro ed efficientamento energetico: riduzione dei carichi applicati in testa al fusto mediante sostituzione dei corpi illuminanti e riduzione del loro numero in funzione della collocazione delle torri faro; sostituzione delle corone attualmente supportate da sistema di movimentazione deteriorato con corone fisse; predisposizione di un sistema di protezione catodica; consolidamento statico delle opere di fondazione; – fornitura ed installazione dei sistemi di segnalazione di ostacolo al volo (SOV).

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto€ 493.671,11  quale importo complessivo dell’appalto, di cui € 466.671,11 quale importo netto dei lavori soggetto a ribasso ed € 27.000,00 quali oneri di sicurezza non soggetti a ribasso;

Durata dell’appalto: 120 (centoventi) naturali consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna.

La prima seduta pubblica: 12.03.2021 ore 10:00:00 (come da AVVISO N. 1 del 08.03.2021, allegato, valido per il differimento della seduta pubblica prevista da lettera di invito per il 09.03.2021 alle ore 10:00:00).

Il RUP è il dott. ing. Francesco Di Leverano

Atti di gara

DETERMINE:

Determina P n. 19 del 15.01.2021 (1)

D.P. n. 374 del 14.10.2020_ Appr. PE

VERBALE DI ESTRAZIONE DEGLI OO.EE. INVITATI:

Verbale_Estrazione 10.02.2021

Atti relativi alla procedura negoziata:

progetto esecutivo TORRI FARO_LINK

Lettera di invito_TORRI FARO-signed

Istruzioni per la partecipazione

Modello B_Patto d’integrità

Modello A_istanza di partecipazione e dichiarazioni

Modello_DGUE

AVVISI:

Avviso n. 1 del 08.03.2021_differimento seduta pubblica

ATTO DI NOMINA DEL SEGGIO DI GARA:

Determina P n 84 del 10 3 2021

GRADUATORIA PROVVISORIA:

Graduatoria provvisoria

AGGIUDICAZIONE:

Determina P n 114_del 30 3 2021

proposta di aggiudicazione_relazione del RUP-signed

AVVISO STIPULA CONTRATTO ED AVVENUTA REGISTRAZIONE – ELENCO VERBALI:

Avviso stipula contratto registrato elenco verbali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

up