Bandi e Gare

DiVeronica Gagliano

GARA 2021_01BARL: “Porto di Barletta. Prolungamento di entrambi i moli foranei ed approfondimento dei fondali secondo le previsioni del PRP vigente. Revamping del progetto definitivo. Servizio di caratterizzazione ambientale e geotecnica dei fondali.” [CUP: PROV 0000014594 – CIG: 8664228B1F]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 85 del 10.03.2021, questa Amministrazione ha dato avvio alla procedura di affidamento del Servizio di caratterizzazione ambientale e geotecnica dei fondali nel Porto di Barletta –  Revamping del progetto definitivo – Prolungamento di entrambi i moli foranei ed approfondimento dei fondali secondo le previsioni del PRP vigente”, indicendo una procedura negoziata, ex art. 63 del d.lgs n. 50 del 2016 e ss.mm.ii. ed art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con L. n. 120/2020, da affidarsi con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso a base d’asta, ai sensi dell’art. 95 co. 4 del D.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii..e rivolta agli operatori economici di cui all’albo istituito presso il Ministero della Difesa ai sensi dell’art.104 comma 4 bis del D.lgs. nr. 81 del 9 aprile 2008, individuati giusta D.P. n. 85 del 10.03.2021.

Il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è il giorno 08.04.2021 ore 12:00:00

Ai sensi dell’art. 29, comma 2,  e dell’art. 53 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., si procede alla pubblicazione della procedura negoziata, dopo la scadenza prevista per la presentazione delle offerte.

Alla data prevista per la scadenza della presentazione delle offerte sono regolarmente pervenuti nei termini prescritti numero 2 plichi di gara relativi ai seguenti OO.EE. invitati: 

  1. CESUB. SRL – Prot. n. 2025875 del 07/04/2021
  2. SUB TECHNICAL EDIL SERVICES SRl -Prot. n. 2026772 del 08/04/2021;

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Barletta.

Breve descrizione dell’appalto: OGGETTO DELL’APPALTO

L’Appalto riguarda l’esecuzione della caratterizzazione geotecnica e ambientale dei fondali (ai sensi del D.M. 173/2016), nei pressi dell’Imboccatura del Porto di Barletta propedeutiche al progetto di prolungamento dei moli foranei del porto di Barletta, secondo le previsioni del Piano Regolatore Portuale vigente, così come meglio evidenziati negli elaborati progettuali e nel Capitolato Speciale d’Appalto.

L’appalto comprende, sinteticamente, l’esecuzione delle attività di cui alla PARTE III – PRESCRIZIONI TECNICHE del CSA:

  • Bonifica Bellica Sistematica Subacquea (BSS) per garantire l’assenza di eventuali ordigni bellici inesplosi nell’intorno dei punti di campionamento eseguito secondo la Direttiva GEN-BSS-001 anno 2020;
  • Attività di campionamento a mare e preparazione e trasporto dei campioni da analizzare in laboratorio;
  • Analisi di laboratorio e redazione della documentazione finale.L’appaltatore dovrà compiere tutte quelle attività necessarie per dare le opere indicate dal Direttore dei Lavori completamente ultimate in ogni loro parte secondo le regole dell’arte, impiegando materiali nuovi, delle migliori marche e di idonee caratteristiche.

 

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto€ 149.516,69 (euro centoquarantanovemilacinquecentosedici/69).

Durata dell’appalto: 120 (centoventi) effettivi decorrenti dalla data del verbale di consegna.

La prima seduta pubblica: 09.04.2021 ore 10:00:00 

Il RUP è l’ing. PAOLO IUSCO

Gli atti di gara sono, altresì, consultabili all’indirizzo: https://gare.adspmam.it/gare/id32089-dettaglio

DiLaura Cimaglia

GARA 2021_03BR “Porto di Brindisi – Realizzazione della vasca idrica di accumulo a Costa Morena Est [CUP: B81C15000000001 – CIG: 8632624AAD]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 64 del 18/02/2021, ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo e dato avvio alla procedura di affidamento dei lavori di “Realizzazione della vasca idrica di accumulo a Costa Morena Est”, nel Porto di Brindisi, indicendo una procedura negoziata, ex art. 63 del d.lgs n. 50 del 2016 e ss.mm.ii. ed art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con L.  n. 120/2020, da affidarsi con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso a base d’asta ex art. 95, comma 4 del d.lgs. 50/2016 ed art. 1, c.3, della L. 120 del 11.09.2020 e rivolta a n. 10 OO.EE iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 ed € 1.000.000,00, estratti tra gli operatori economici in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG1 in classifica II e superiori.

In data 10.03.2021 questa Stazione Appaltante ha avviato la procedura negoziata effettuando il sorteggio automatico, attraverso la piattaforma di e-procurement TuttoGare, in dotazione all’Ente, dei n. 10 Operatori Economici tra gli operatori iscritti nell’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, nella Sezione II – Lavori di importo compreso tra €150.000,00 ed €1.000.000,00, ed in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG1 in classifica II e superiori, con simultaneo invio, ai medesimi, della lettera di invito.

Il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è stato differito dal giorno 24.03.2021 ore 12:00:00 al giorno 31.03.2021 ore 12:00:00.

Ai sensi dell’art. 29, comma 2, e dell’art. 53 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., si procederà alla pubblicazione dei dati completi relativi alla procedura saranno pubblicati dopo la scadenza prevista per la presentazione delle offerte.

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Brindisi.

Breve descrizione dell’appalto: L’intervento in oggetto consiste nella realizzazione del sistema di disconnessione ed alimentazione tra la fornitura di acqua potabile da parte dell’Ente erogatore e l’utente finale, ovvero le navi merci e/o passeggeri che attraccheranno al molo di Costa Morena Est, o gli utenti delle torri faro, sui piazzali dello stesso. Per raggiungere tale obiettivo si è ipotizzato di realizzare una riserva di acqua potabile della capacità lorda 450 mc, attrezzata con stazione di spinta, adeguatamente dimensionata per poter soddisfare il fabbisogno derivante dalla condizione più sfavorevole: dover rifornire contemporaneamente una nave commerciale ed una nave da crociera, attraverso le bocchette di erogazione poste in posizione perimetrale lungo la banchina di Costa Morena Est.

Importo complessivo dell’appalto: € 564.083,98  quale importo complessivo dell’appalto, di cui € 550.404,91 quale importo netto dei lavori soggetto a ribasso ed € 13.679,07 quali oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

Ai sensi dell’art. 29, comma 2, e dell’art. 53 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., si procederà alla pubblicazione dei dati completi relativi alla procedura saranno pubblicati dopo la scadenza prevista per la presentazione delle offerte.

Il RUP è il dott. ing. Francesco Di Leverano.

A seguito del completamento delle operazioni di gara, si pubblica la graduatoria provvisoria determinata in esito alla seduta pubblica telematica del 26.04.2021.

Avviso n. 01 del 26.04.2021_graduatoria provvisoria

Verbali di gara:

Verbale_Estrazione

verbale n. 1 del 01.04.2021_signed

verbale n. 2 del 23.04.2021_signed

verbale n. 3 del 26.04.2021_signed

Determina di aggiudicazione: DP n. 154 del 28 4 2021

Proposta del RUP: _relazioneRUP-signed

DiBarbara Bertoldo

GARA 2021_02 BR “Porto di Brindisi – messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle torri faro nell’area di Costa Morena Ovest.” [CUP: B89B18000140007 – CIG: 8595749C76]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 19 DEL 15/01/2021, questa Amministrazione ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo e dato avvio alla procedura di affidamento dei lavori di “Messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle torri faro nell’area di Costa Morena Ovest.”, nel Porto di Brindisi, indicendo una procedura negoziata, ex art. 63 del d.lgs n. 50 del 2016 e ss.mm.ii. ed art. 1 c. 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con L. n. 120/2020, da affidarsi con il criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso a base d’asta, ex art. 1, c.3 del D.L. n 76/2020 convertito con L. n. 120/2020 e rivolta a n. 10 OO.EE iscritti all’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, Sezione II – Lavori di importo compreso tra € 150.000,00 ed € 1.000.000,00, estratti tra gli operatori economici in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG10 in classifica II e superiori.

In data 10.02.2021 questa Stazione Appaltante ha avviato la procedura negoziata effettuando il sorteggio automatico, attraverso la piattaforma di e-procurement TuttoGare, in dotazione all’Ente, dei n. 10 Operatori Economici tra gli operatori iscritti nell’Albo telematico dei fornitori dell’AdSP MAM, nella Sezione II – Lavori di importo compreso tra €150.000,00 ed €1.000.000,00, ed in possesso di attestazione SOA nella categoria prevalente OG10 in classifica II e superiori, (allegato: Verbale Estrazione – 10/02/2021 11:53), con simultaneo invio, ai medesimi, della lettera di invito.

Il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è il giorno 08.03.2021 ore 12:00:00

Ai sensi dell’art. 29, comma 2,  e dell’art. 53 del D.lgs n. 50/2016 e ss.mm.ii., si procede alla pubblicazione della procedura negoziata, dopo la scadenza prevista per la presentazione delle offerte.

Alla data prevista per la scadenza della presentazione delle offerte sono regolarmente pervenuti nei termini prescritti numero 6 plichi di gara relativi ai seguenti OO.EE. invitati: 1) ARTEMIDE SRL UNIPERSONALE  – Prot. n. 1907009 del 04/03/2021; 2) MODOMEC ECOAMBIENTE SRL – Prot. n. 1909468 del 04/03/2021; 3) LACOGEIT SRL   Prot. n. 1909563 del 04/03/2021; 4) ELE.MER. S.R.L. IMPIANTI A SOCIO UNICO  – Prot. n. 1910138 del 05/03/2021; 5) B.G.M. SRL  – Prot. n. 1912253 del 05/03/2021; 6) GIANNI ROTICE S.R.L. a Socio Unico – Prot. n. 1915656 del 08/03/2021;

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Brindisi.

Breve descrizione dell’appalto: L’appalto comprende le opere previste negli elaborati di progetto con particolare riferimento alla relazione generale, agli elaborati grafici e al C.S.A., sinteticamente e non esaustivamente, si elencano qui di seguito le attività principali previste dall’intervento: – azioni di messa in sicurezza delle torri faro ed efficientamento energetico: riduzione dei carichi applicati in testa al fusto mediante sostituzione dei corpi illuminanti e riduzione del loro numero in funzione della collocazione delle torri faro; sostituzione delle corone attualmente supportate da sistema di movimentazione deteriorato con corone fisse; predisposizione di un sistema di protezione catodica; consolidamento statico delle opere di fondazione; – fornitura ed installazione dei sistemi di segnalazione di ostacolo al volo (SOV).

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto€ 493.671,11  quale importo complessivo dell’appalto, di cui € 466.671,11 quale importo netto dei lavori soggetto a ribasso ed € 27.000,00 quali oneri di sicurezza non soggetti a ribasso;

Durata dell’appalto: 120 (centoventi) naturali consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna.

La prima seduta pubblica: 12.03.2021 ore 10:00:00 (come da AVVISO N. 1 del 08.03.2021, allegato, valido per il differimento della seduta pubblica prevista da lettera di invito per il 09.03.2021 alle ore 10:00:00).

Il RUP è il dott. ing. Francesco Di Leverano

Atti di gara

DETERMINE:

Determina P n. 19 del 15.01.2021 (1)

D.P. n. 374 del 14.10.2020_ Appr. PE

VERBALE DI ESTRAZIONE DEGLI OO.EE. INVITATI:

Verbale_Estrazione 10.02.2021

Atti relativi alla procedura negoziata:

progetto esecutivo TORRI FARO_LINK

Lettera di invito_TORRI FARO-signed

Istruzioni per la partecipazione

Modello B_Patto d’integrità

Modello A_istanza di partecipazione e dichiarazioni

Modello_DGUE

AVVISI:

Avviso n. 1 del 08.03.2021_differimento seduta pubblica

ATTO DI NOMINA DEL SEGGIO DI GARA:

Determina P n 84 del 10 3 2021

GRADUATORIA PROVVISORIA:

Graduatoria provvisoria

AGGIUDICAZIONE:

Determina P n 114_del 30 3 2021

proposta di aggiudicazione_relazione del RUP-signed

AVVISO STIPULA CONTRATTO ED AVVENUTA REGISTRAZIONE – ELENCO VERBALI:

Avviso stipula contratto registrato elenco verbali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DiLivia Chiatante

AdSP MAM. Servizio per la pulizia di strade e piazzali, ritiro e trasporto a smaltimento dei rifiuti negli ambiti demaniali dei porti di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta e Monopoli e servizio giornaliero di pulizia degli immobili demaniali, degli uffici e altri immobili demaniali dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale per la durata di 5 anni. LOTTO I – CENTRO – Porto di Bari [CIG 85600844C8] LOTTO II – NORD – Porti di Manfredonia e Barletta [CIG 8560143578] LOTTO III – SUD – Porti di Brindisi e Monopoli [CIG 8560197209]

L’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che con Determina del Presidente n. 470 del 11.12.2020 è stato disposto di avviare la procedura di gara aperta ai sensi degli artt. 35, 59 e 60, comma 1 del d.lgs. n. 50/2016 e ssm.m.ii., da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95, comma 3, lett. a) del Codice dei contratti pubblici, per l’affidamento del Servizio per la pulizia di strade e piazzali, ritiro e trasporto a smaltimento dei rifiuti negli ambiti demaniali dei porti di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta e Monopoli e servizio giornaliero di pulizia degli immobili demaniali, degli uffici e altri immobili demaniali dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale per la durata di anni 5. L’appalto in questione prevede la suddivisione dei servizi da appaltare nei seguenti 3 lotti funzionali, che ricalcano l’assetto organizzativo in Dipartimenti di Esercizio che questa Autorità di Sistema portuale ha assunto a seguito della sua costituzione:

LOTTO I – CENTRO – Porto di Bari [CIG 85600844C8] importo € 3.237.183,31;

LOTTO II – NORD – Porti di Manfredonia e Barletta [CIG 8560143578] importo € 1.537.629,15;

LOTTO III – SUD – Porti di Brindisi e Monopoli [CIG 8560197209] importo € 5.536.492,78;

Il servizio di pulizia oggetto dell’appalto prevede una suddivisione tra i servizi computati “a corpo” e i servizi computati “a misura”.

CPV principale: “90610000-6 Servizi di pulizia e di spazzamento delle strade”.

Durata: Il servizio avrà una durata di anni 5 decorrenti dalla data di consegna dello stesso.

Importo complessivo dell’appalto: € 10.311.305,24 di cui € 6.098.160,90 per costo della manodopera ed € 97.230,55 per oneri per la sicurezza (non soggetti a ribasso) oltre I.V.A. se dovuta.

Finanziamento: L’intervento è finanziato per l’intero importo con fondi propri dell’AdSP MAM.

Responsabile unico del procedimento: dott. Aldo Tanzarella

ATTENZIONE! Termini prorogati:

  • Termine ultimo per la presentazione delle offerte: 29.04.2021 ore 10:00 (il termine è perentorio e non sono ammesse offerte tardive);
  • Termine per la richiesta di chiarimenti attraverso la piattaforma TuttoGare: 19.04.2021 ore 12:00 (ai quesiti sarà dato riscontro tramite il sistema entro il 22.04.2021);
  • Termine per effettuare il sopralluogo obbligatorio: 23.04.2021 previa richiesta attraverso la piattaforma TuttoGare entro e non oltre il giorno 19.04.2021 ore 12:00;
  • Apertura dei plichi telematici: 29.04.2021 ore 15:00.

La procedura di gara sarà gestita telematicamente sulla piattaforma TuttoGare al seguente indirizzo: https://gare.adspmam.it/index.php

La documentazione completa di gara è consultabile al seguente link: https://gare.adspmam.it/gare/id27325-dettaglio

avviso 01_ del 18.02.2021_rettifica disciplinare di gara

avviso 02_ del 26.02.2021_proroga termini gara

avviso 03_ del 30.03.2021_rettifica+proroga termini gara_bis

avviso 04_ del 08.04.2021_pubblicazione disciplinare+modulistica rettificati

Riepilogo chiarimenti:

chiarimenti_08 al 16.04.2021

 

DiLaura Cimaglia

Porto di Bari. Riorganizzazione della viabilità interna in corrispondenza del varco di accesso al piazzale Marisabella mediante realizzazione di una rotatoria e riorganizzazione piazzale sosta [CUP: B91J20000000005 CIG: 8522371308]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 397 del 27.10.2020 successivamente rettificata con Determina del Presidente n. 439 del 24.11.2020, ha deliberato di affidare l’appalto in oggetto mediante indizione di una procedura negoziata ex art. 1 comma 2, lettera b) della L. 120/2020, da aggiudicare con l’applicazione del criterio del minor prezzo ai sensi dell’art. 1, comma 3 della L. 120/2020. L’affidamento dell’appalto avverrà attraverso la procedura telematica sulla piattaforma TuttoGare in dotazione all’Ente. Gli OO.EE. invitati a partecipare sono stati sorteggiati automaticamente dal sistema TuttoGare tra coloro iscritti all’Albo fornitori dell’Ente in possesso di categoria SOA OG3 in class. I.

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Bari.

Breve descrizione dell’appalto:

L’Appalto riguarda i lavori di riorganizzazione della viabilità interna in corrispondenza del varco di accesso al piazzale Marisabella mediante realizzazione di una rotatoria e riorganizzazione piazzale sosta da realizzare nel Porto di Bari, così come meglio evidenziati negli elaborati progettuali e nel Capitolato Speciale d’Appalto.

L’appalto comprende, sinteticamente, l’esecuzione delle seguenti opere di cui all’art. 1.7 del CSA:

  • Movimenti di materie per la formazione del corpo stradale e pertinenze, da eseguire secondo la sagoma, l’andamento planimetrico ed altimetrico previsti in progetto.
  • Opere d’arte di ogni genere, per lo sfogo delle acque piovane raccolte nei fossi laterali, per difendere le scarpate dei tagli e dei rilevati, ovvero per il consolidamento e per la difesa del corpo stradale.
  • Formazione di ossature e massicciate per la carreggiata della strada.
  • Cilindratura meccanica delle massicciate.
  • Trattamenti superficiali delle massicciate, rivestimenti, penetrazioni, pavimentazioni in genere.
  • Lavori diversi consistenti in illuminazione rotatoria, segnaletica orizzontale e verticale con realizzazione di portale, cordoli delineatori in bitume, cancelli autoportanti metallici

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto: L’importo complessivo dei lavori ammonta ad € 263.687,78 di cui € 248.687,78 per lavori ed € 15.000,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

Durata dell’appalto: 60 (sessanta) giorni naturali e consecutivi dalla data di consegna dei lavori.

Il RUP è il dott. ing. Francesco Di Leverano

ESITO DELLA PROCEDURA:

DP n 21 del 18.1.2021_aggiudicazione_completa

AVVISO STIPULA CONTRATTO E RELATIVA REGISTRAZIONE ED ELENCO VERBALI:

Avviso stipula contratto registrato elenco verbali

 

 

 

 

DiSimone Muya

GARA 2020_18BA Oggetto: “ACCORDO QUADRO PER LAVORI DI MANUTENZIONE E TENUTA IN ESERCIZIO DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI DEGLI IMMOBILI E DEGLI AMBITI DEMANIALI DEL PORTO DI BARI” CUP: B96D20000280001 CIG: 8428895033

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 332 del 09/09/2020 successivamente rettificata con Determina del Presidente n. 341 del 23.09.2020 ha deliberato di affidare l’Accordo Quadro per i lavori di manutenzione e tenuta in esercizio degli impianti tecnologici degli immobili e degli ambiti demaniali del Porto di Bari. L’affidamento della gara, avviato sulla piattaforma telematica TuttoGare, avverrà mediante Procedura negoziata ex art. 1 comma 2, lett. b) del D.L. 76/2020 convertito con Legge n. 120 del 11.09.2020, con applicazione del criterio del minor prezzo, determinato mediante ribasso a base d’asta ai sensi art. 1 comma 3, del D.L. n 76/2020 convertito con Legge n. 120 del 11.09.2020.

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Bari.

Breve descrizione dell’appalto: L’Accordo Quadro riguarda i lavori di manutenzione e tenuta in esercizio degli impianti tecnologici degli immobili e degli ambiti demaniali del porto di Bari – CUP: B96D20000280001 CIG: 8428895033 così come meglio evidenziati negli elaborati progettuali e nel Capitolato Speciale d’Appalto.

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto: € 1.580.000,00 di cui € 1.500.000,00 per lavori ed € 495.000,00 per costo della manodopera ed € 80.000,00 per oneri per la sicurezza (non soggetti a ribasso) non imponibile I.V.A.

Durata dell’appalto: 24 (ventiquattro) mesi dalla data di sottoscrizione e potrà durare anche oltre i suddetti 24 mesi, sino all’esaurimento dell’importo contrattuale complessivo conseguente al ribasso d’asta proposto dall’aggiudicatario.

La procedura di gara sarà gestita telematicamente sulla piattaforma TuttoGare al seguente indirizzo: https://gare.adspmam.it/gare/id21594-dettaglio

Il RUP è il Dott. ing. FRANCESCO DI LEVERANO

 

DETERMINA A CONTRARRE

Determina P n. 332 del 9.09.2020

Determina n 341 del 23 9 2020-signed

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

Lettera di invito AQ impianti Bari

Istruzioni per la partecipazione

Modello A _ istanza di partecipazione e dichiarazioni

Modello B _ Patto d’integrità

DOCUMENTAZIONE  TECNICA – PROGETTO

La documentazione completa di progetto può essere scaricata nel link riportato nel seguente documento:

progetto esecutivo_link documenti new

NOMINA SEGGIO

DP n. 382 del 19.10.2020-nomina seggio di gara

AVVISO 

Avviso apertura OFFERTE ECONOMICHE

GRADUATORIA DEL 28 10 2020

 Graduatoria del 28 10 2020

AGGIUDICAZIONE

Determina P n. 410 del 05.11.2020

Avviso stipula contratto TSE

Elenco verbali di gara

SUBAPPALTI

Determina P n 163 del 4 5 2021

Relazione subappalto TSE-GIANNELLI-signed

DiLivia Chiatante

Asta pubblica per la vendita del pontone Dakota I ormeggiato lungo la banchina Capitaneria del porto di Bari

L’ Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, con sede a Bari in Piazzale Cristoforo Colombo n. 1, in esecuzione alla Determina del Presidente n. 340 del 23.09.2020 indice un’Asta pubblica, che si svolgerà con il metodo delle offerte segrete al massimo rialzo sul prezzo a base d’asta, per l’alienazione del seguente bene di proprietà dell’ AdSP MAM, nello stato di fatto e di diritto in cui si trova:

N. 1 PONTONE TIPO DAKOTA I – stato conservazione: DISCRETO, anno di costruzione 1973

L’ Asta, disciplinata dal Regolamento per l’amministrazione del patrimonio e per la contabilità generale dello Stato, approvato con R.D. 23 maggio 1924 n. 827 e successive modificazioni e integrazioni, si svolgerà con il metodo delle offerte segrete e l’aggiudicazione avverrà sulla base del massimo rialzo sul prezzo posto a base di gara con un’unica possibilità di offerta.

Importo complessivo a base d’asta: € 15.000,00 (euro quindicimila/00) oltre Iva al 22%.

RUP: Dott. Tito Vespasiani.

  • Termine per la prenotazione del sopralluogo obbligatorio: 10.2020;
  • Termine per l’esecuzione del sopralluogo obbligatorio: 10.2020;
  • Termine per la presentazione delle offerte: 19.10.2020 ore 12:00;
  • Apertura offerte presso gli uffici di Bari dell’AdSP MAM: 10.2020 ore 10:00.
  • I chiarimenti di carattere amministrativo relativi alla procedura potranno essere richiesti all’Ufficio Gare, Contratti e Albo Fornitori, unicamente a mezzo mail all’indirizzo ufficiogare@adspmam.it entro e non oltre il 10.2020. I quesiti  in forma anonima e i relativi chiarimenti saranno raccolti in un documento che verrà pubblicato in data 12.10.2020.

DOCUMENTAZIONE:

D.P. n. 340 del 23.09.2020_Indizione asta pubblica vendita pontone Dakota I

Capitolato tecnico

Allegato 1_Scheda tecnica pontone Dakota I

Allegato 2_Modello di dichiarazione di presa visione pontone

Avviso d’asta pubblica-signed

Modello A – Domanda di partecipazione

Allegato al modello A_ Informativa trattamento dei dati personali

Modello B – Offerta economica

D.P. n. 389 del 21.10.2020_nomina Seggio di gara

D.P. n. 391 del 23.10.2020_Aggiudicazione_comp

 

 

DiBarbara Bertoldo

GARA 2020_17 BA “PORTO DI BARI – INTERVENTI DI MOVIMENTAZIONE DEI SEDIMENTI ALL’INTERNO DEL BACINO PORTUALE” [CUP: B97I18064610005 – CIG: 8384026D1D]

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che, con Determina del Presidente n. 289 del 27.07.2020 ha deliberato di affidare l’esecuzione degli interventi di movimentazione dei sedimenti all’interno del bacino portuale del Porto di Bari. L’affidamento della gara, avviato sulla piattaforma telematica TuttoGare, avverrà mediante procedura aperta, ai sensi degli artt. 36, comma 2 lett. d) e 60 del d.lgs. n. 50/2016 e s.m.i., con applicazione del criterio minor prezzo, ai sensi dell’art. 36, comma 9 bis, del d.lgs. n. 50/2016 e s.m.i.

Il bando di gara è stato pubblicato sulla GURI n. 102 del 02/09/2020.

L’appalto è stipulato a corpo.

Luogo di esecuzione: Porto di Bari.

Breve descrizione dell’appalto: L’intervento consiste nella movimentazione dei sedimenti in due aree del Porto di Bari. Le opere a corpo consistono nelle seguenti principali lavorazioni: 1) bonifica bellica sistematica subacquea (BSS); 2) spostamento dei sedimenti in ambito portuale in modalità subacquea, mediante l’impiego di una pompa aspirante-refluente.

Quantitativo o entità totale – Importo complessivo dell’appalto: € 3.005.922,59 di cui € 2.998.734,69 per lavori ed € 368.890,81 per costo della manodopera ed € 7.187,90 per oneri per la sicurezza (non soggetti a ribasso) non imponibile I.V.A.

Finanziamento: l’intervento è finanziato per l’importo di € 2.500.000,00 con Fondi PON Infrastrutture & Reti 2014 – 2020, a valere sulla Linea d’Azione II.I.I; per l’importo di € 1.000.000,00 con fondi propri dell’AdSP MAM.

Durata dell’appalto: 266 (duecentosessantasei) giorni naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna.

La procedura di gara sarà gestita telematicamente sulla piattaforma TuttoGare al seguente indirizzo: https://gare.adspmam.it/gare/id21594-dettaglio

Il RUP è il Dott. ing. FRANCESCO DI LEVERANO

 

DETERMINA A CONTRARRE

Determina P n. 289 del 27.07.2020_trasparenza

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

bando di gara

disciplinare di gara

Istruzioni per la partecipazione

Modello A_Istanza di partecipazione

Allegato al Modello A_Informativa trattamento dati personali

Modello B_Patto d’integrità

DOCUMENTAZIONE  TECNICA – PROGETTO

La documentazione completa di progetto può essere scaricata nel link riportato nel seguente documento:

progetto esecutivo_link documenti

CHIARIMENTI:

chiarimenti_01 al 11.09.2020

chiarimenti_02 al 25.09.2020

chiarimenti_03 al 16.10.2020

AVVISI:

AVVISO sospensione proced. del 05.10.2020

Avviso riapertura termini gara

NOMINA SEGGIO DI GARA:

D.P. n. 393 del 23.10.2020_nomina Seggio di Gara_tra

VERBALI DI GARA:

I verbali di gara sono consultabili al seguente link:

https://gare.adspmam.it/gare/id21594-dettaglio

PROSPETTO DI AGGIUDICAZIONE:

prospetto di aggiudicazione

DETERMINA DI AGGIUDICAZIONE:

D.P. n. 423 del 11.11.2020_aggiudicazione_tra.pdf

CONTRATTO DI APPALTO REP. N.403/2020:

contratto 403 20 Zemiro_Tra

AUTORIZZAZIONI AL SUBAPPALTO:

Determina P n. 148 del 26.04.2021

Relazione subappalto MIARSUB-signed-signed

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DiLivia Chiatante

Porto di Manfredonia. Servizio di spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimilati nel porto commerciale e industriale, di pulizia spiagge e scogliera del litorale e della Sede dell’AdSP MAM [CIG 837998458F]

L’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che in attuazione della Determina del Presidente n. 285 del 22.07.2020 è stata affidato, ai sensi dell’art. 1 comma 2, lett. a) del D.L. n. 76/2020, il servizio di spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimilati nel porto commerciale e industriale di Manfredonia, di pulizia spiagge e scogliera del litorale compreso tra il porto commerciale e località “Acqua di Cristo” e di pulizia della Sede dell’AdSP MAM e dei locali igienici posti alla radice del bacino alti fondali.

Durata: Il servizio avrà la durata di mesi 6, eventualmente prorogabili per ulteriori mesi 3, decorrenti dalla data di consegna dello stesso, avvenuta il 23.07.2020 fino al 20.01.2021, come risulta dal verbale prot. n. 19875 del 27.07.2020.

Importo a base d’asta: € 69.480,00 soggetto a ribasso, di cui € 480,00 per oneri di sicurezza scaturenti dalla valutazione dei rischi interferenziali, non soggetti a ribasso.

Importo complessivo di contratto: al netto del ribasso offerto del 1%, pari ad € 68.790,00 di cui € 68.310,00 per servizi oggetto di ribasso ed € 480,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

Affidatario: Ecolmare Gargano S.r.l., con sede in Manfredonia (FG) alla Radice Molo di Ponente, P. Iva 01737690717

Il RUP è Dott. Pietro Bianco

DETERMINA DI AFFIDAMENTO

D.P. n. 285 del 22.07.2020_Determina di affidamento

 

DiLivia Chiatante

Porto di Manfredonia. Servizio di spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimilati nel porto commerciale e industriale di Manfredonia, di pulizia spiagge e scogliera del litorale compreso tra il porto commerciale e località “Acqua di Cristo” e di pulizia della Sede dell’AdSP MAM e dei locali igienici posti alla radice del bacino alti fondali [CIG 8337292701]

L’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale rende noto che in attuazione della Determina del Presidente n. 273 del 10.07.2020 è stata avviata sulla piattaforma telematica TuttoGare la procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 comma 2, lett. b), da aggiudicare con il criterio del minor prezzo ai sensi dell’art. 95 comma 4, lett. b) del Codice dei contratti pubblici, per l’affidamento del servizio di spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimilati nel porto commerciale e industriale di Manfredonia, di pulizia spiagge e scogliera del litorale compreso tra il porto commerciale e località “Acqua di Cristo” e di pulizia della Sede dell’AdSP MAM e dei locali igienici posti alla radice del bacino alti fondali.

L’invito è riservato esclusivamente agli operatori economici iscritti alla sezione III^ dell’Albo Fornitori dell’AdSP MAM, istituito con D.P. n. 48 del 04.02.2020, nelle categorie e sottocategorie merceologiche con i seguenti CPV:

  • 9051 – Trattamento e smaltimento dei rifiuti
  • 906 – Servizi di pulizia e di igienizzazione di aree urbane o rurali, e servizi connessi
  • 9091 – Servizi di pulizia
  • 90921 – Servizi di disinfezione e disinfestazione,

ed eccezione dell’impresa attualmente affidataria del servizio.

Durata: Il servizio avrà una durata di mesi 6, eventualmente prorogabili per ulteriori mesi 3 (tre), decorrenti dalla data di consegna dello stesso, presumibilmente a far data dal 23.07.2020 al 22.01.2021.

Importo a base d’asta: € 69.480,00 soggetto a ribasso, di cui € 480,00 per oneri di sicurezza scaturenti dalla valutazione dei rischi interferenziali, non soggetti a ribasso. Si precisa, inoltre, che il costo della manodopera stimato, compreso nell’importo è pari ad € 15.180,00.

  • il termine ultimo per la presentazione delle offerte è il 20.07.2020 ore 09:00 (il termine è perentorio e non sono ammesse offerte tardive);
  • il termine per la presentazione dei chiarimenti attraverso la piattaforma TuttoGare è il 14.07.2020 ore 12:00 (ai quesiti sarà dato riscontro tramite il sistema entro il 15.07.2020);
  • il termine per effettuare il sopralluogo obbligatorio è il 16.07.2020 previa richiesta a mezzo email entro e non oltre il giorno 15.07.2020;
  • l’apertura dei plichi telematici avrà luogo il 20.07.2020 ore 11:00, in seduta pubblica, attraverso la piattaforma telematica TuttoGare, a garanzia della segretezza e dell’inalterabilità della documentazione inviata dai Concorrenti, nonché del tracciamento e della registrazione delle operazioni di gara.

La procedura di gara sarà gestita telematicamente sulla piattaforma TuttoGare al seguente indirizzo: https://gare.adspmam.it/index.php

Il RUP è il Sig. Vito MARTIRADONNA

DETERMINA A CONTRARRE

D.P. n. 273 del 10.07.2020_Determina a contrarre

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

Lettera di invito;

Modello A_Istanza di partecipazione;

Allegato al Modello A_Informativa trattamento dati personali;

Modello B_Patto di Integrità;

Istruzioni per la partecipazione alla gara telematica

DOCUMENTAZIONE TECNICA

Allegato A_Capitolato speciale d’Appalto;

Allegato B_DUVRI;

Allegato C_Elenco del personale attualmente impiegato per il servizio;

Allegato D_Schema di contratto;

Allegato E_TAV 1_Sede AdSP MAM;

Allegato F_TAV 2_Servizi igienici BAF;

Allegato G_TAV 3_Porto Commerciale-Spiagge-Scogliera;

Allegato H_TAV 4_Bacino Alti Fondali.

ESITO: GARA DESERTA

 

up