Concessione del servizio di raccolta e gestione dei rifiuti prodotti dalle navi nel Porto di Brindisi per un periodo di 18 (diciotto) mesi – CIG 80008183E1

DiSimone Muya

Concessione del servizio di raccolta e gestione dei rifiuti prodotti dalle navi nel Porto di Brindisi per un periodo di 18 (diciotto) mesi – CIG 80008183E1

Con Determina del Presidente n. 152 del 18.04.2019, è stata avviata la procedura aperta sulla piattaforma TuttoGare ai sensi dell’art. 60 del d.lgs. 50/2016 e s.m.i. con criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, ai sensi degli artt. 60, 95 comma 3, lett. b) del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 e s.m.i., relativa alla”Concessione del servizio di raccolta e gestione dei rifiuti prodotti dalle navi nel Porto di Brindisi per un periodo di 18 (diciotto) mesi – CIG 80008183E1.

  • Durata: La concessione avrà durata di 18 (diciotto) mesi con possibilità di ricorrere all’opzione di proroga, ai sensi dell’art. 106, comma 11 del d.lgs. 50/2016, per la durata massima di 6 (sei) mesi, a decorrere dalla data di stipula del relativo contratto di concessione, o dalla data del verbale di avvio del servizio in via d’urgenza ex art. 32 del d.lgs. 50/2016;
  • Importo: € 800.000,00 (ottocentomila/00) oltre ad € 1.000,00 (mille/00) per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. La concessione di servizi che si intende affidare, prevede il pagamento di tariffe a carico dell’utenza da corrispondere direttamente al Concessionario. Quest’ultimo dovrà corrispondere in favore dell’Autorità di Sistema Portuale, un canone pari al 2% (due percento) del fatturato lordo annuale, con un minimo di € 5.000,00/anno come indicato all’art. 3 del CSA;
  • il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è il giorno 08.10.2019 ore 10:00,00 (il termine è perentorio e non sono ammesse offerte tardive);
  • il termine per la presentazione dei quesiti attraverso la piattaforma TuttoGare è il giorno 20.09.2019 ore 21:00 (ai quesiti sarà dato riscontro tramite il sistema entro il 27.09.2019);
  • il termine per l’effettuazione del sopralluogo obbligatorio è il giorno 27.09.2019, previa richiesta da effettuarsi entro e non oltre il 20.09.2019;
  • L’apertura, l’esame e la valutazione delle offerte pervenute saranno effettuate dall’Ente attraverso la piattaforma telematica, a garanzia della segretezza e dell’inalterabilità della documentazione inviata dai Concorrenti, nonché del tracciamento e della registrazione delle operazioni di gara.La prima seduta pubblica avrà luogo il giorno 08.10.2019 alle ore 11:00.

La procedura di gara sarà gestita telematicamente sulla piattaforma Tutto Gare al seguente indirizzo: https://gare.adspmam.it/index.php.

Il responsabile del procedimento è l’ Avv. ROSARIO ARCADIO.