Porto di Bari. Lavori di manutenzione straordinaria con adeguamento delle strutture di controllo PIF e PED al nuovo Regolamento (UE) 2017/625 – CIG: 820162530F – CUP: B97G20000000005

DiSimone Muya

Porto di Bari. Lavori di manutenzione straordinaria con adeguamento delle strutture di controllo PIF e PED al nuovo Regolamento (UE) 2017/625 – CIG: 820162530F – CUP: B97G20000000005

Con Determina del Presidente n. 24 del 27.01.2020, successivamente integrata con Determina del Presidente n. 175 del 30.04.2020, è stata avviata la procedura negoziata sulla piattaforma TuttoGare ai sensi dell’art. 36 comma 2, lett. b) del d.lgs. 50/2016 con criterio del  Minor Prezzo ai sensi dell’art. 95 comma 4 del d.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii, relativa ai Lavori di manutenzione straordinaria con adeguamento delle strutture di controllo PIF e PED al nuovo Regolamento (UE) 2017/625”. [CIG: 820162530F – CUP: B97G20000000005].

L’invito è rivolto agli operatori economici sorteggiati tra le imprese iscritte alla Sezione I dell’Albo fornitori dell’AdSP MAM.

  • Durata: L’appalto ha durata di 90 (novanta) giorni naturali e consecutivi, decorrenti dalla data di sottoscrizione del verbale di consegna dei lavori;
  • Importo: L’appalto sarà affidato a corpo, mediante offerta con ribasso unico sull’importo posto a base di gara pari ad € 103.522,25 (euro centotremilacinquecentoventidue/25) oltre ad € 4.670,60 (euro quattromilasecentosettanta/60) per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, per un importo complessivo pari ad € 108.192,85 (centoottomilacentonovantadue/85), I.V.A. non imponibile;
  • il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è il giorno 27/05/2020 ore 12.00 (il termine è perentorio e non sono ammesse offerte tardive);
  • il termine per la presentazione dei quesiti attraverso la piattaforma TuttoGare è il giorno 18/05/2020 ore 21.00 (ai quesiti sarà dato riscontro tramite il sistema entro il 20/05/2020);
  • il termine per l’effettuazione del sopralluogo (non obbligatorio) è il giorno 20/05/2020, previa richiesta da effettuarsi entro e non oltre il 18/05/2020;
  • L’apertura, l’esame e la valutazione delle offerte pervenute saranno effettuate dall’Ente attraverso la piattaforma telematica, a garanzia della segretezza e dell’inalterabilità della documentazione inviata dai Concorrenti, nonché del tracciamento e della registrazione delle operazioni di gara.
  • La prima seduta pubblica avrà luogo il giorno 28/05/2020 alle ore 10.00.